Menu
Bonus senza deposito paddypower.it
Bonus scommesse SNAI - 5€ senza deposito + 250€ bonus

Strategia Poker online : come battere un maniac

  • Scritto da David Bet

Spesso ai tavoli di poker online (ma anche nel poker live) ci si imbatte in giocatori maniac, tanto fastidiosi quanto battibili. Si tratta di giocatori iper – aggressivi, che giocano tantissime mani e sempre con grande irruenza, facendo ampio ricorso alle tecniche del bluff e dello squeeze. Vediamo come adeguare il nostro stile per vincere contro questo tipo di giocatori.

 

STRATEGIA POKER ONLINE: COME BATTER UN MANIAC

Bonus senza deposito Titanbet.it

Affrontare tali giocatori non è sempre facile, ma con la giusta pazienza e con qualche piccola accortezza si possono ottenere ottimi risultati nel lungo periodo. Innanzitutto, cosa fondamentale è non perdere la calma, attendendo il momento giusto per colpire il nostro opponente nei suoi punti deboli.

Caratteristica saliente di questo genere di giocatori è il continuo gonfiare i piatti con rilanci esagerati anche fuori posizione: il risultato è che spesso questo stile di gioco porta il resto del tavolo al tilt, vero nemico di ogni giocatore.

Al primo impatto, il gioco del maniac sembra caratterizzato da notevoli lacune egli è poco attivo nelle mani iniziali e complessivamente gioca in modo iperaggressivo. Questo stile di gioco presenta anche dei vantaggi, è pressoché impossibile associare un maniac ad un range di carte specifico, inoltre egli esercita sugli avversari una pressione tale da riuscire a conquistare numerosi piatti senza arrivare allo showdown. Ma questo stile di giocoi rappresenta allo stesso tempo anche il suo punto debole. A causa dello stile di gioco loose, egli giunge raramente al flop con una mano completa. Spesso si ritrova con mani marginali come coppie medie, draw o anche top pair no kicker. Da questo punto di vista i problemi sono analoghi a quelli del calling station: troppo spesso al momento dello showdown, è costretto a vedere una mano che batte la propria.
Il secondo problema del giocatore maniac è insito nella sua eccessiva aggressività. Da una parte è costretto a effettuare delle conti-bet per evitare frequenti check/fold al flop. Dall’altra, egli viene visto ancora più di frequente, in quanto la sua aggressività è percepita dagli altri giocatori, che quindi non abbandonano immediatamente un monster. Ne risulta che il maniac rischia gran parte del suo stack con mani marginali e puri bluff.

Il modo più semplice per riuscire a portargli via un congruo numero di chips è quello di utilizzare la sua aggressività a nostro vantaggio, cercando di massimizzare le nostre monster hands, magari lasciando che sia sempre lui a prendere l’iniziativa e colpirlo “di rimessa”, mostrando una debolezza che in realtà non abbiamo.

 

Bonus Benvenuto


Ovviamente, dobbiamo variare sempre il nostro gioco. Se giochiamo solo monster hands, anche un giocatore maniac dopo qualche mano capirà la nostra strategia. Pertanto è importante a volte fare piccole puntate o dei call economici, cercando così di mixare al meglio il nostro comportamente ed essere meno leggibili così da sfruttare al massimo la nostra monster hand (che prima o poi arriva). Quando avremo una buona mano o un buon punto al flop è bene adottare la strategia dello slowplay e sperare che il maniac metta parecchi soldi nel piatto. A quel punto possiamo anche controrilanciare.

Inoltre, difficilmente tale tipologia di giocatore è in grado di metabolizzare una bad beat o un semplice steal subito, quindi occorrerà essere pronti a sfruttare la sua “rabbia irrazionale” e portargli via il maggior numero di chips. 

Questi i punti fondamentali da tenere sempre bene in mente:

# Isolamento: cerca di sederti nelle posizioni immediatamente alla sinistra del folle. Quando decidi che è il momento di scontrarti contro di lui con la tua mano forte, triplica la sua puntata in modo da rimanere nell’uno contro uno. Se seguirà il tuo rilancio il più delle volte partirai in vantaggio, perché ti avrà seguito probabilmente con una mano non forte quanto la tua.

# Posizione: anche se non sei particolarmente vicino al “Maniac”, cerca di controllare la posizione. Se riesci a parlare dopo di lui avrai la possibilità di controllare il piatto e di portare a casa mani marginali che alla fine fanno la differenza.

# Rimanere concentrati: il pericolo più grande che si può incontrare contro un giocatore del genere è quello di perdere il controllo dopo che la fortuna li ha aiutati immeritatamente. Devi evitare il tilt e pensare che tu sei il vincente e lui il perdente, quello che accade in una sessione di gioco non cambia i valori del lungo periodo. Perciò mantieni il controllo della tua mente e continua a giocare, arriverà di sicuro il momento in cui pagherà caro il suo modo di giocare. 


Gioca a Poker con BetFlag!

Conclusione: tra averlo e non averlo è sempre meglio che ci sia un giocatore folle al tavolo. Come detto in precedenza è un perdente, e nel tempo finirà per regalare tutti i suoi soldi. Non lasciarti scoraggiare da mani che non meritavi di perdere, aspetta il momento giusto e vedrai che il “Maniac” diventerà una miniera d’oro.





Valutazione attuale:  / 0

Scarso  Ottimo 

Potresti essere interessato a:


Scrivi qui il tuo commento su:
"Strategia Poker online : come battere un maniac"

Sezioni

Pronostici

Bonus

Risorse

Network

Seguici