Menu
Bonus Betflag Casino - 20€ gratis
Bonus scommesse Bwin - 5€ senza deposito + 200€ bonus

Scommesse sui cavalli: impariamo a leggere la "Racing Form"

  • Scritto da David Bet   Condividi  

Questo articolo ti aiuterà a capire come interpretare le informazioni indicate accanto ai nomi dei cavalli e a farti un'idea circa il loro stato di forma e l'attitudine per quel tipo di corsa. Tale guida ti sarà utile soprattutto se sei uno scommettitore di corse ippiche inglesi.



Bonus Scommesse Sisal Matchpoint

SCOMMESSE IPPICHE: COME LEGGERE LA RACING FORM  


Molti di voi, scommettendo su bookmakers stranieri, avranno di sicuro visto, nelle pagine delle corse ippiche, stringhe di testo come questa:


321  Potential Winner  14  [C]  6  11-3  M.Smith  K.Fallon  132


Tale stringa non è altro che un formalismo per specificare tutte le informazioni importanti circa i cavalli partecipanti alla corsa.
Vediamo singolarmente, da sinistra a destra, cosa rappresenta ogni campo.

Forma: Il primo campo (321) indica i recenti piazzamenti ottenuti dal cavallo in questione nelle ultime corse disputate. Il numero più a destra rappresenta l'ultima corsa disputata. Nel nostro caso, il cavallo ha vinto l'ultima corsa, ha terminato secondo nella penultima e terzo nella terzultima corsa disputata.

Nome: Il secondo campo è riservato al nome del cavallo. Nel nostro caso stiamo esaminando la Racing Form del cavallo chiamato Potential Winner.

Giorni dall'ultima corsa: il terzo campo rappresenta il numero di giorni intercorsi dall'ultima corsa disputata da Potential Winner. Nel nostro caso, il cavallo ha corso 14 giorni fa. Tale informazione è importante perchè dà un'idea di quanto il cavallo sia riposato e pronto alla corsa odierna. Come regola generale, diciamo che un riposo troppo breve dà poche garanzie circa la freschezza del cavallo, un riposo troppo lungo indica probabilmente un rientro da un infortunio e, comunque, una probabile "disabitudine" alle corse.

Vittorie sul tracciato e sulla distanza: Il quarto campo indica se il cavallo ha già ottenuto una vittoria sullo stesso tracciato e/o sulla stessa distanza. Nel primo caso vedremo una [C], nel secondo caso una [D]. Tale dato è assolutamente importante per capire l'attitudine del cavallo al tipo di tracciato e di distanza.

Età: Il quinto campo rappresenta l'età del cavallo. Generalmente essa va da 2 a 5 anni. Nel nostro caso, Potential Winner ha 6 anni.



Peso: Il sesto campo indica il peso che il cavallo trasporterà durante la corsa. Tale peso è applicato generalmente nelle corse ad Handicap per equilibrare i valori in campo. Al favorito è applicato ovviamente un peso maggiore. Il peso è sempre specificato nel formato britannico (libre).

Allenatore: Il settimo capo indica il nome dell'allenatore del cavallo. Per gli esperti, naturalmente, rappresenta un dato importante. Nel nostro caso, M.Smith è l'allenatore di Potential Winner.

Fantino: Dopo l'allenatore, è specificato il nome del fantino che monterà il cavallo in corsa. Nel nostro caso, K.Fallon è il nome del fantino che guiderà Potential Winner.

Valutazione: L'ultimo campo, non sempre presente, specifica (sulla base di tutte le informazioni relative alle prestazioni e alle attitudini del cavallo) una valutazione delle potenzialità del cavallo. Un valore più alto indica uno stato di forma migliore, e quindi maggiori possibilità di vincita, rispetto ad un valore più basso.  

Ora che hai imparato a leggere lo stato di forma dei cavalli, non ti resta che scegliere un bookmaker che quota le corse inglesi, registrarti per ottenere il bonus riservato ai nostri lettori e testare le tue competenze ippiche.


Bonus scommesse SNAI
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI!
Condividi questo articolo, scegli il tuo social network preferito!



Valutazione attuale: nessuna valutazionenessuna valutazionenessuna valutazionenessuna valutazionenessuna valutazione / 0

Scarso  Ottimo 

Potresti essere interessato a:


Scrivi un commento su
"Scommesse sui cavalli: impariamo a leggere la "Racing Form""

Sezioni

Pronostici

Bonus

Risorse

Seguici