Menu

Ippica al Totalizzatore: guida alle scommesse e migliori siti

  • Scritto da David Bet   Condividi  
Ippica al Totalizzatore: guida alle scommesse e migliori siti

I bookmakers italiani non pemettono di scommettere sull'ippicaa quota fissa ma solo al totalizzatore. Vediamo insieme cosa significa scommettere al totalizzatore, quali giocate è possibile effettuare e quali sono i migliori siti dove scommettere.

Nella scommessa al totalizzatore gli importi giocati da tutti gli scommettitori confluiscono in un unico montante. Il valore del montante diventa il Montepremi della corsa che viene suddiviso, a seguito della diramazione ufficiale dei risultati, tra tutte le unità di scommessa vincenti. Lo scommettitore visualizza le quote probabili (indicatori numerici) su vincente, accoppiata e trio, che si aggiornano ad intervalli di tempo definiti in base alla raccolta, consentendogli di orientarsi sui favoriti di ogni corsa. Al momento della partenza il gioco viene chiuso e, sommando le scommesse pervenute si determina il volume complessivo (montepremi), da suddividere, all'ufficializzazione del risultato, fra le tipologie di scommessa effettuate e le giocate risultate vincenti.

SU QUALI SITI SCOMMETTERE?

E’ possibile scommettere su:

VINCENTE: il cavallo che si classificherà al primo posto;
PIAZZATO: i primi due classificati, nelle corse in cui risultino partecipanti almeno 7 cavalli; i primi 3 classificati, nelle corse in cui risultino partecipanti almeno 8 cavalli;
ACCOPPIATA: (plurima accoppiata vincente non in ordine), nelle corse che risultano almeno 7cavalli partecipanti, si pronosticano i primi due cavalli classificati non necessariamente nell’esatto ordine d’arrivo. Conseguentemente, nella scommessa (plurima accoppiata vincente in ordine), nelle corse fino a 6 cavalli partecipanti, si pronosticano i primi due cavalli esattamente nell’ordine di arrivo.
TRIO: i primi 3 cavalli in ordine di arrivo (con la possibilità di giocare diversi sistemi).

La TRIS, detta “TRIS NAZIONALE”, è una particolare corsa ippica che si svolge due volte al giorno dal lunedì al sabato (festivi compresi), nelle giornate domenicali si svolge una sola corsa Tris detta “Straordinaria”. Successivamente, tra la prima Tris del giorno e l’ultima, saranno riservate sette/otto corse unitamente alle corse Tris Nazionali, con un intervallo tra una corsa e l'altra di 25/30 minuti . Tali corse seguiranno le norme relative per le scommesse previste per la corsa Tris Nazionale. L'orario di svolgimento per corse riferite all’Ippica Nazionale (Tris) nel periodo in notturna (estivo: inizio giugno - inizio settembre) si articoleranno dalle ore 17.30 alle 22.00, mentre, nel periodo invernale (settembre - maggio) tra le 14:00 alle 19:00 dal lunedì al sabato. La Tris include tutte le tipologie di scommessa, come: “Vincente Nazionale”, “Accoppiata Nazionale”, “Tris Nazionale”, “Quarte Nazionale”, “Quinte Nazionale”. In occasione di Gran Premi o di corse Principali che, si disputano in Italia, è stata introdotta la 'TRIS INTERNAZIONALE': scommesse ippiche collegate con il totalizzatore Francese e sommate alle scommesse accettate in Italia, alla quale sono correlate le tipologie: 'Vincente Internazionale', 'Accoppiata Internazionale' e 'Tris Internazionale'.

Bonus Scommesse Betclic.it Euro 2012

TIPOLOGIEVINCENTE
Si deve pronosticare il cavallo che si classificherà primo. La scommessa risulterà vincente anche se si è pronosticato un cavallo diverso da quello arrivato primo, ma che con esso è in rapporto di scuderia.
Rapporto di scuderia: è l’appartenenza di più cavalli partecipanti ad una stessa corsa allo stesso proprietario, sempre che questo rapporto sia dichiarato nel programma ufficiale.
Poiché la scommessa sul vincente è riferita alla scuderia titolare del vincitore, saranno considerate vincenti tutte le scommesse in cui si è pronosticato vincente un cavallo appartenente alla scuderia del primo classificato.

PIAZZATO
•  si deve pronosticare il cavallo che arriva al primo o al secondo posto nelle corse in cui risultino partenti da 4 a 7 cavalli.
•  si deve pronosticare il cavallo che arriva al primo al secondo o al terzo posto nelle corse in cui risultino partenti 8 o più cavalli.

Piazzato nei primi due: X12
Piazzato nei primi tre:  X13

Nella scommessa piazzato non vale la regola del rapporto di scuderia.

ACCOPPIATA

Si devono pronosticare i primi due classificati della corsa secondo due modalità:

    * accoppiata in disordine (i primi due cavalli classificati non necessariamente in ordine) nelle corse in cui ci siano almeno 7 cavalli partecipanti;
    * accoppiata in ordine nelle corse fino a 6 cavalli partecipanti (i primi due cavalli classificati necessariamente nell’esatto ordine di arrivo).

Accoppiata NX: a girare
Accoppiata G1: con vincente
Accoppiata T2: in ordine
Il meccanismo della scommessa si adatta a sistemi in cui lo scommettitore effettua più giocate in contrasto tra loro (cioè due o più accoppiate diverse, delle quali potrà risultare vincente al massimo solo una) l’ ACCOPPIATA con Piazzato P1.

Per l’accoppiata in ordine vale il rapporto di scuderia solo se, i due cavalli in rapporto pronosticati al 1° e 2° posto si classificano esattamente nelle prime due posizioni anche non necessariamente in ordine.

L’unità base della scommessa è di 1€, il minimo scommettibile è di 2€.

ACCOPPIATA PIAZZATA

Tale scommessa ha per oggetto due cavalli che siano piazzati in qualunque ordine nei primi tre posti in una corsa nella quale risultino partenti almeno nove cavalli.

Le due tipologie di gioco sono:
Accoppiata piazzata (NX): due cavalli a girare nei primi tre posti, indipendentemente dall’ordine di arrivo;
Accoppiata piazzata (P1): uno cavallo che si piazza nei primi tre posti e l’altro che va ad occupare uno dei due posti mancanti.

Per tale scommessa non viene considerato il rapporto di scuderia;
qualora i cavalli da considerare regolarmente partiti siano inferiori a cinque, tutte le scommesse sull'accoppiata piazzata sono rimborsate;
nel caso di arrivo di due cavalli in parità al primo posto e di due o più cavalli in parità al terzo posto sono considerate vincenti tutte le scommesse che comunque indicano due cavalli classificati in due dei primi tre posti ad esclusione delle accoppiate originate dai soli cavalli classificati al terzo posto;
nel caso di arrivo in parità di più di tre cavalli al primo posto ovvero di due o più cavalli al secondo posto, o di due o più cavalli al terzo posto sono considerate vincenti tutte le scommesse che comunque indicano due dei cavalli classificati in due dei primi tre posti ad esclusione delle accoppiate originate dai soli cavalli classificati al terzo posto.

L’unità base della scommessa è di 1€, il minimo scommettibile è di 2€.

TRIO

Si devono pronosticare i cavalli classificati nelle prime 3 posizioni


SISTEMIIN ORDINE T3: si devono pronosticare i primi tre cavalli in ordine di arrivo. L’unità base della scommessa è di 1€, il minimo scommettibile è di 2€.

A GIRARE NX: si devono pronosticare i primi tre cavalli classificati, indipendentemente dall’ordine di arrivo.

CON VINCENTE G1: si deve pronosticare il cavallo che arriva primo e i cavalli che si classificano al secondo e al terzo indipendentemente dall’ordine di arrivo.

CON 1 PIAZZATO P1: si deve pronosticare il cavallo che si piazza nei primi tre posti e i cavalli che andranno ad occupare i posti mancanti.

CON 2 PIAZZATI P2: si devono pronosticare i cavalli che si piazzano nei primi tre posti e il cavallo che andrà ad occupare il posto mancante.

IN ACCOPPIATA G2: si devono pronosticare i cavalli che arrivano al primo e al secondo posto,indipendentemente dall’ordine di arrivo e il cavallo che arriva al terzo posto.

Il Rapporto di Scuderia è considerato, nella trio, soltanto se i cavalli sono consecutivi nell’ordine d’arrivo ad Es.: al primo e al secondo posto oppure classificati al secondo e al terzo posto (non vale per i classificati al primo e al terzo posto).

Bonus Scommesse Betclic.it Euro 2012

VARIE DOMANDECosa si intende per cavallo regolarmente partito, per cavallo non partente e per cavallo ritirato?
Per partente s’intende il cavallo che ha effettivamente partecipato alla corsa; per non partente quello ritirato prima dell’apertura dell’accettazione delle scommesse, mentre per ritirato quello che rinuncia a partecipare alla corsa successivamente alla dichiarazione ufficiale dei partenti da parte dell’UNIRE ,ai fini dell’art. 18 del regolamento scommesse ippiche.

Che succede in caso di ritiro di uno o più cavalli?
Qualora in una corsa si verifichi la riduzione del numero dei partenti, prima che a norma dell’art. 3 i cavalli siano da considerare regolarmente partiti, saranno rimborsate tutte le scommesse effettuate sulla corsa.

Che cosa succede in caso di arrivo in parità di due o più cavalli?

Se il caso di parità è relativo al primo posto, saranno considerate vincenti le unità di scommessa che indicano al primo posto uno dei cavalli classificati in parità.

Che cosa succede se la corsa oggetto della scommessa non viene disputata?
Se la corsa oggetto della scommessa non si svolge entro il giorno successivo a quello in programma si ha diritto al rimborso.

Cosa significa rapporto di scuderia?
E’ l’appartenenza di più cavalli partecipanti ad una stessa corsa allo stesso proprietario, sempre che sia dichiarato nel programma ufficiale.

In che modo influisce il rapporto di scuderia sulla scommessa "Vincente"?
Se il cavallo vincente è in rapporto di scuderia con altri cavalli partecipanti alla stessa corsa, sono considerate vincenti anche le scommesse effettuate sui cavalli in rapporto di scuderia con il cavallo vincente.

In che modo influisce il rapporto di scuderia sulla scommessa "Accoppiata"?
Se i due cavalli in rapporto di scuderia figurano ai primi due posti dell'ordine di arrivo, la scommessa è valida solo se l’accoppiata pronosticata è in ordine.

In che modo influisce il rapporto di scuderia sulla scommessa "Trio"?
Nel caso in cui i due cavalli in rapporto di scuderia figurino tra i primi tre classificati nell'ordine di arrivo, sono considerate vincenti le scommessa che indicano, in qualsiasi ordine, sia i due cavalli in rapporto di scuderia che quello non facente parte della scuderia, ma del quale si è indicata l’esatta posizione di classifica . Qualora i cavalli che si classificano ai primi tre posti siano tutti in rapporto di scuderia, sono considerate vincenti le unità di scommessa che indicano, in qualsiasi ordine, i 3 cavalli.

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI!
Condividi questo articolo, scegli il tuo social network preferito!



Valutazione attuale: nessuna valutazionenessuna valutazionenessuna valutazionenessuna valutazionenessuna valutazione / 0

Scarso  Ottimo 

Sezioni

Pronostici

Bonus

Risorse

Seguici