Menu

Corso di scommesse finanziarie: lo spread Betting (Lezione 1)

  • Scritto da David Bet   Condividi  
Corso di scommesse finanziarie: lo spread Betting (Lezione 1)

Con lo spread betting si può trarre vantaggio sia per qualsiasi movimento di mercato, sia che le quote salgano sia che scendano. In questa lezione vedremo perchè lo spread betting è così attraente per gli investitori.

 

Scommesse Finanziarie: lo Spread Betting 

Cos'è lo spread betting?
Lo spread betting consiste essenzialmente nel pronosticare la direzione in cui andrà il prezzo di un'azione ed investire una somma di denaro per ogni centesimo o punto di movimento.
In parole povere, lo spread betting è un sistema che permette di guadagnare in base al movimento delle quote di azioni senza che si debba acquistare realmente quelle quote. Investendo nello spread betting, infatti, non si acquistano quote azionarie di nessuna azienda.
Pronosticare correttamente la direzione in cui si pensa che il mercato muoverà otterremo un guadagno proporzionale all'entità del movimento e alla cifra investita. Ovviamente un movimento in senso contrario porterà ad una perdita.
L'attrazione principale delle scommesse finanziare consiste nel fatto che si può trarre profitto sia che le quote scendano sia che queste salgano e si possono ottenere grossi guadagni con investimenti relativamente piccoli.

Su quali mercati si può fare trading?
Le piattaforme che consentono di giocare alle scommesse finanziare includono centinaia di mercati con cui fare trading:
- Individual shares (Singole azioni)
- Stock market indices (Indici)
- Commodities (oro, petrolio, metalli, etc..)
- Currencies (€/$/£ ecc)
- Bonds e tassi di interesse

bonus betfair scommesse

A chi si adattano le scommesse finanziarie?
- Ai traders inesperti : lo spread betting è un'ottima introduzione per capire come funzionano i mercati azionari. Le piattaforme consigliate da BaS forniscono demo e soldi virtuali per fare pratica prima di tuffarsi nelle scommesse con soldi reali.
- Investitori a lungo termine: si può usare lo spread betting per proteggere gli investimenti reali (vedremo nelle prossime lezioni come)
- Investitori a breve termine e speculatori: le quote cambiano velocemente e si possono trarre profitti in qualsiasi momento, anche dopo pochi minuti dall'entrata in un mercato.

Facciamo qualche esempio:
- Paul pensa che il prezzo del petrolio salirà. Piazza una scommessa che stabilisce che guadagnerà 10€ per ogni punto di incremento. Il prezzo sale di 10 punti.
PAUL GUADAGNA 10 € x 10 = 100 €
- Mary prevede che il FTSE 100 salirà di valore quindi piazza una scommessa di 5€ per ogni punto di incremento. Sfortunatamente però la quota scende di 20 punti.
MARY PERDE 5€ x 20 = 100 €
- Jack pensa che il prezzo delle azioni di ABC Life calerà. Piazza una scommessa di 7€ per ogni punto di decremento di tale quota. In effetti, la quota cala di 15 punti.
JACK GUADAGNA 7€ x 15 = 105 €.


Come funziona in pratica lo spread betting?
Quando selezioniamo un mercato, in genere, visualizzeremo il nome del mercato e due quote.
Ad es. ANGLO IRISH BANK   SELL --> 768 - 772 <--  BUY
La prima quota (768) corrisponde al prezzo di Sell (vendita). Se crediamo che il prezzo scenderà allora dobbiamo selezionare 768 e stabilire l'importo della nostra giocata. Viceversa, se pensiamo che la quota salirà dobbiamo selezionare la quota di Buy (Acquisto) a 772.
La differenza tra le due quote è proprio ciò che si dice lo spread, ossia la differenza.
QUindi, quando pensiamo che la quota salirà allora acquistiamo (selezionando la seconda quota); quando prevediamo che la quota scenderà allora vendiamo (selezionando la prima quota, la più bassa).
Acquistare in gergo si dice 'to going long', vendere si dice 'to going short'.
Confermare la propria intenzione di comprare o vendere una quota comporta l'apertura di una posizione.
 
Cos'è lo stake?
Quando piazziamo una spread bet, investiamo una certa somma di denaro (da guadagnare o perdere) per ogni punto di movimento. QUesta somma è detta stake. La grandezza di una scommessa finanziaria è rappresentata in termini di punti di movimento.
Supponiamo di voler scommettere 10€ per ogni punto di movimento nel mercato 'WALL STREET'. Per cui, in genere, i passi da compiere sono:
- scegliere il mercato WALL STREET
- inserire lo stake
- decidere se vendere o acquistare in base alle nostre previsioni sull'andamento del mercato (quindi cliccare su buy o sell).
Lo stake rimane invariato dall'apertura alla chiusura della posizione.

Quanto bisogna depositare per le scommesse finanziarie?
Per tali scommesse non c'è bisogno di avere fondi per l'intero costo delle azioni su cui si sta facendo trading. E' necessario soltanto avere fondi sufficienti nel proprio account per poter coprire le perdite. Ciò è conosciuto come 'trading on margin'. Per conoscere quanti soldi si necessita per aprire una posizione basta visualizzare l'IMR (margine iniziale richiesto) associato ad ogni mercato. Poi bisogna moltiplicare lo stake per questo IMR ed il risultato è la somma di denaro necessaria nel nostro account per aprire una posizione.
Se l'IMR è 50 e lo stake che vogliamo piazzare è 5€ allora avremo bisogno di 250€ nel nostro account. In genere funziona così.

Comprare e vendere.
Abbiamo detto che quando si vuole comprare bisogna farlo al prezzo più alto. Se abbiamo comprato a 772 (ricordiamo l'esempio precedente SELL 768 - 772 BUY ) e dopo qualche giorno le quote saranno 784 - 788 allora per chiudere la nostra posizione dobbiamo vendere al prezzo più basso. Avremo comunque guadagnato 12 punti di movimento (784-772=12) da moltiplicare per lo stake. Con uno stake di 8€ per punto avremmo guadagnato quindi 8€ x 12 = 96 €.
Se la quota fosse scesa invece di salire e se avessimo venduto ad esempio a 765 allora avremmo perso 7 punti di movimento e quindi 8€ x 7 = 56 € di perdita.
Discorso analogo se si vende: per chiudere la posizione bisognerà acquistare ad una quota più bassa per guadagnare denaro.

Ricorda: sia che vendi sia che compri puoi ottenere sempre un guadagno. La cosa importante è che il movimento delle quote vada nella direzione che tu hai pronosticato.

Quando posso chiudere una trade?
Si può chiudere la propria posizione in qualisasi momento ed ottenere una perdita o un profitto. Questa operatività 24 ore su 24 è uno dei vantaggi fondamentali dello spread betting finanziario.


Riepilogo
- le scommesse finanziarie sono un sistema che permette di guadagnare in base al movimento delle quote. Sta al nostro giudizio pronosticare correttamente se la quota scenderà o salirà.
- si può guadagnare allo stesso modo sia che la quota scenda sia che questa salga purchè tale movimento sia stato pronosticato correttamente.
- a fronte di un investimento minimo si possono guadagnare ottime somme di denaro
- le piattaforme consigliate da BaS offrono una vasta scelta di mercati su cui fare trading: azioni, indici, beni, valute e tassi di interessi da tutto il mondo.
- nello spread betting ci sono da considerare 2 quote: si compra al prezzo più alto e si vende al prezzo più basso. Il prezzo di vendita è sempre il più basso ed è riportato per prima. Il prezzo di acquisto è sempre quello più alto ed è riportato come secondo prezzo.
-Regola fondamentale: compra se pensi che la quota sale, vendi se pensi che la quota scende.



CONDIVIDI CON I TUOI AMICI!
Condividi questo articolo, scegli il tuo social network preferito!



Valutazione attuale: buona valutazionebuona valutazionebuona valutazionebuona valutazionebuona valutazione / 1

Scarso  Ottimo 

Potresti essere interessato a:


Scrivi un commento su
"Corso di scommesse finanziarie: lo spread Betting (Lezione 1)"

Sezioni

Pronostici

Bonus

Risorse

Seguici