Menu
Bonus scommesse Bwin - 5€ senza deposito + 200€ bonus
StarCasino 20€ gratis senza depositare!

AAMS conferma la data di partenza del cash poker in Italia: 18 Luglio 2011

  • Scritto da David Bet   Condividi  
AAMS conferma la data di partenza del cash poker in Italia: 18 Luglio 2011

Una nuova circolare di AAMS rincuora la comunità del poker italiano: i Monopoli di Stato rendono noto che il 18 Luglio 2011 sarà la prima data utile per le piattaforme che vogliono proporre giochi di abilità (skill games), giochi di sorte a quota fissa e giochi di carte organizzati in forma diversa dal torneo.

Poker a titanbet.it

A fornire la data finalmente ufficiale dell'avvio dei casinò games e del poker cash virtuale (data in cui vi sarà tra l'altro l'ingresso di WilliamHill.it sul mercato italiano) è la stessa Aams, nella circolare contenente 'Precisazioni inerenti le modalità operative per la presentazione delle istanze e il rilascio delle autorizzazioni all'esercizio dei giochi di abilità nonché dei giochi di sorte a quota fissa e dei giochi di carte organizzati in forma diversa dal torneo con partecipazione a distanza' e nella quale spiega anche i termini del debutto della nuove piattaforme e giochi.

Uno dei punti cruciali delle discussioni sulle nuove modalità di gioco è stato infatti il nodo cruciale dei bonus, che con le nuove modalità di gioco verranno gestiti in modi totalmente nuovi. Il direttore di AAMS, Antonio Tagliaferri, ha dedicato una intera circolare alle indicazioni sull’uso dei bonus, che inizia proprio con la definizione: “bonus, la parte del saldo disponibile costituita dagli importi non prelevabili che il giocatore può impiegare esclusivamente per l’acquisto di diritti di partecipazione ovvero per l’effettuazione dei colpi”.

Si procede quindi a spiegare le modalità di “sbloccaggio” di questi bonus, differenti per le varie tipologie di gioco, e nel complesso molto simili alle modalità già usate dalle poker room internazionali nella loro piattaforma .com o .net.

Gioca a Poker con altri italiani!

Vengono infine istituiti anche i “fun bonus”, definiti come importi virtuali che possono essere giocati solo in apposite sessioni, alimentate esclusivamente da fun bonus, nelle quali si può vincere un jackpot composto da ulteriori fun bonus o, anche, “veri” bonus, ma mai denaro immediatamente prelevabile.

Tutto pronto, quindi,per il gran debutto del cash poker. Se le aspettative dovessero essere confermate, come molti analisti hanno predetto, la variante cash darà un pò di respiro alle casse del poker italiano, da qualche mese al ribasso. Ma quanto durerà il traino del cash poker per il mercato italiano, un mercato targato AAMS che si conferma svantaggioso per i giocatori (a causa dell'elevata tassazione applicata dai monopoli di Stato) e per gli stessi concessionari rispetto alla concorrenza dei .com.

 


Condividi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI!
Condividi questo articolo, scegli il tuo social network preferito!



Valutazione attuale: nessuna valutazionenessuna valutazionenessuna valutazionenessuna valutazionenessuna valutazione / 0

Scarso  Ottimo 

Potresti essere interessato a:


Scrivi un commento su
"AAMS conferma la data di partenza del cash poker in Italia: 18 Luglio 2011"

Sezioni

Pronostici

Bonus

Risorse

Seguici